GTX 1080 TI – Hashrate, Overclock e Guadagni

Nvidia GeForce GTX 1080 TI Overclock, Hashrate e Guadagni

La GTX 1080 TI è una scheda che ancora al giorno d’oggi fa parlare di se. Grazie ai suoi 11GB di VRAM GDDR5X questa scheda riesce a raggiungere ben 45 mh/s se Overclockata correttamente. Nonostante questo modello abbia quasi 5 anni di vita, ha dato vita ad un salto generazionale enorme nel mercato delle GPU.

Specifiche Tecniche

GTX 1080 TI
CUDA Cores3584
Transistor11,8 miliardi
GPU Clock (base)1481 mhz
GPU Clock (Boost)1582 mhz
Dimensioni VRAM11 GB
Modello VRAMGDDR5X
Velocità VRAM1376 mhz – 11 Gbps
Interfaccia BusPCIe 3.0 x16
Larghezza di banda484,4 GB/s
Bus Memoria352 bit
Consumi250w

Overclock e Hashrate

Le seguenti impostazioni di Overclock sono state applicate sulla GTX 1080 TI tramite il software MSI Afterburner.

GTX 1080 TI
GPU Clock0
Velocità Memorie+800 mhz
Voltaggio65%
Ventole70/90%
Le seguenti impostazioni possono variare in base al modello di GPU. Anche lo stesso modello di GPU può dare risultati diversi. Si prega di sperimentare con le proprie impostazioni di overclock in base ai propri risultati.

Utilizzando le seguenti impostazioni, la GTX 1080 TI sarà in grado di raggiungere ben 45 mh/s consumando circa 180w. Non male per una GPU di questa età.

Guadagni

GTX 1080 TI

Essendo in grado di raggiungere ben 45 mh/s, la GTX 1080 TI sarà in grado di farvi guadagnare circa €2,20 al giorno al netto di Pool Fees e Costi per la Corrente. In circa 318 giorni la GPU sarà in grado di coprire il suo prezzo al lancio di €700. Visto l’alto prezzo e gli elevati consumi, ci vorrà più tempo per recuperare i costi di acquisto di questa Scheda Video.